FANDOM


Un altro mondo è un episodio speciale (senza numero) della stagione 4 della serie Winx Club. Non appartiene ufficialmente alla serie, questo episodio è stato prodotto da Dýmapko, ľimpresa che produce anche la serie Planetes. Questo episodio è un crossover (incrocio) colľuniverso esteso di Planetes.

Trama

Ľepisodio inizia nel cortile di Alfea, dove le Winx escono dalla classe ed iniziano a parlare delľarrivo degli Stregoni del Cerchio Nero. Alľimprovviso appare un ragazzo che porta una maglia luccicante di colore magenta col numero 14 dipinto e dei pantaloni blu, si avvicina alle Winx e le dice: “Vi va bene se parlo un pò con voi?”. Le Winx si sorprendono e gli chiedono se è uno Specialista di Fonterossa, ma il ragazzo si presenta come “Ammiraglio 14” e dice che “viene da un altro mondo”. 14 dice: “Sono venuto a proporvi di venire nel mio mondo, è un universo totalmente diverso dove tutto si vede in un altro modo, ma non preoccupatevi, i vostri occhi si adatteranno. Cosa ne pensate?”, e Tecna dice che gli abitanti del pianeta Zenith sono collegati alľuniverso in cui vivono, quindi lei non può andare ad un altro universo. 14 parla con qualcuno e gli dice: “İhi, preparati a materializzare le Winx tranne Tecna: prima verremo io e Bloom, poi materializzeremo Flora e Layla, ed alla fine Stella e Musa. Mettiamoci al lavoro!”. Le Winx si sorprendono, ed alľimprovviso Bloom appare in un luogo sconosciuto colle pareti gialle, e vede che tutto è differente: le persone, gli oggetti, ed in generale i corpi, gli angoli e lo spazio fisico… Alľinizio si spaventa, ma alla fine si abitua grazie a 14. Allora, Flora e Layla escono da dei cilindri giganti che si trovano in questa sala, e poi escono anche Stella e Musa. 14 presenta alle Winx la sua fidanzata, la capitana İhi Kadse; il suo fratello, il comandante 0; la fidanzata di 0, Carla; ed il pilota delľastronave, Pumiky. 14 dice che loro fanno parte della Flotta Stellare della Federazione, e si trovano nelľastronave FEF 07 in orbita della Terra. Allora rivela una cosa interessante: le Winx fanno parte di una serie televisiva, ed ora loro sono state materializzate nel mondo reale…

Giornale di bordo, domenica, 20 settembre 2009 - 263. Abbiamo materializzato le Winx nel mondo reale, e loro stanno abbastanza sorprese. Tuttavia, le aiuteremo a capire il nostro mondo…
İhi porta le cinque Winx che sono state materializzate fino alla plancia della 07, mette sullo schermo un episodio della serie “Winx Club”, esattamente il primo episodio della quarta stagione (I cacciatori di fate), e dice: “Ragazze, questo è un episodio della vostra serie, realmente voi siete personaggi di finzione. Noi abbiamo creato la tecnologia per portare personaggi irreali nel nostro mondo, il mondo reale. Ma nessuno sulla Terra sa che esistiamo, lavoriamo sotto copertura. Se volete tornare al vostro mondo, potete tornare allo stesso punto da cui siete uscite, o a qualsiasi altro punto della vostra serie televisiva. Ecco perché vorrei mostrarvi il nostro mondo, la nostra Terra. Cosa mi dite?”, e Bloom dice: “Se ho bene capito, abbiamo il tempo che vogliamo, potremo sempre tornare. Dove ci volete portare?”. 14 dice: “Vi divertirete in questo mondo, ne sono sicuro, vi piacerà molto! Avete mai usato un teletrasporto?” e Stella rapidamente dice: “Io mi sono teletrasportata molte volte, cioè basicamente… Ma mi piacerebbe restare su questa nave, perché ho visto che avete della roba molto bella!”. 14 dice: “Va bene, io porterò Bloom e Layla a Barcellona, così potrete vedere la spiaggia ed il mare in un modo completamente diverso da quello a cui siete abituate. İhi, ti dispiacerebbe portare Flora e Musa al tuo villaggio, Ayamonte?” ed İhi dice: “Sarà un piacere”. İhi teletrasporta 14, Bloom e Layla sulla spiaggia di Barcellona, ma poiché è già passata ľestate, ed è domenica alle 7 del mattino, sulla spiaggia non c’è nessuno. Layla dice: “Il mio pianeta, Andros, è conosciuto dalle sue spiagge e la bellezza del suo mare, ma non avevo mai visto un mare di questa realtà. Posso chiedere una cosa?” e dice che vuole solo immergersi nel mare di Barcellona, il Mar Mediterraneo, poiché lei può respirare sotto ľacqua coi suoi poteri di fata, e dice: “Non mi perderò per il mare, so come tornare. Ti prometto che tornerò, e quando Layla Pelay promette una cosa, si assicura di mantenerla. Sei ďaccordo?”. 14 dice: “Va bene, ci vediamo a questo punto della spiaggia. Arrivederci!”, e Layla va via.

Ad Ayamonte, İhi, Flora e Musa stanno facendo una passeggiata per le strade, quando alľimprovviso trovano un’amica di İhi che si chiama İrene. İrene dice: “Chi sono le tue amiche?” ed İhi dice: “So che sei una fan delle Winx, giusto? Cosa diresti se ti dicessi che sono, ne più ne meno, Flora e Musa?”. İrene dice: “Ragazze, è vero che vi somigliate, ma come vi chiamate veramente?”, ma Flora dice: “Mi chiamo Flora Fernández”, e Musa dice: “Io mi chiamo Musa Kimura”. İrene dice: “Me lo dite davvero?” ed İhi dice: “İrene, ci sono molte cose che non ti ho spiegato, come in realtà ora sto parlando catalano e sto usando il traduttore universale che porto installato dentro la mia testa per sentirmi in spagnolo…”. İrene dice: “Parli catalano? Non lo sapevp, dove ľhai imparato? Se non hai mai vissuto in Catalogna!”, ed İhi dice: “İrene, non farmi spiegarti ora tutti i miei segreti…”. Alľimprovviso 14 le interrompe chiamando attraverso il comunicatore, ed İhi dice: “Cosa succede?”. 14 dice che ha lasciato andare Layla al mare per fare un pò di immersioni da sola, mentre lui e Bloom sono rimasti sulla spiaggia, e chiede: “Ho bene fatto?”. İhi dice: “Spero che non si meta nei guai o incontri gente del nostro mondo…” e 14 dice che gli ha promesso che sarebbe tornata. İhi dice che se qualcosa va storto, la chiami immediatamente. Musa chiede cosa sia successo, ed İhi dice: “La tua amica Layla ha deciso di fare una passeggiata per il mare”. Musa dice: “Se ha promesso a 14 di tornare, tornerà, ma questo non significa che non se ne sia andata e che non cerchi gente di questo mondo…”, ed İhi si preoccupa.

Sulla spiaggia di Barcellona, Bloom si sta godendo il sole ed il vento sulla sua faccia, sentendo sensazioni diverse da quello che sentiva nel mondo delle Winx, quando 14 riceve di nuovo una chiamata da İhi dicendo che hanno un problema: Layla se n’è andata. 14 dice che tutti torneranno alla 07. A bordo della 07, İhi dice che Layla è scomparsa, i sensori della nave non riescono a rilevarla da nessuna parte sulla Terra. Bloom dice: “Che cosa c’è di male in questo? Forse Layla non può visitare da sola questo mondo?”, e 14 dice che è pericoloso, potrebbe finire nei guai e lei non ha una carta ďidentità, cioè potrebbe essere arrestata ed imprigionata per scoprire chi è, cosa che la polizia non otterrebbe mai, e finirebbero per scoprire la 07 e tutto il suo segreto. Bloom dice: “Allora perché ci avete portate qui? Layla non è una bambina e sa evitare i problemi, se volevate che vedessimo il vostro mondo, lei sta facendo proprio questo, e se non volevate rischiare di avere dei problemi, non avreste dovuto materializzarci!”, e 14 dice: “Hai ragione, ma devo anche dirti che questo è molto pericoloso, il problema che abbiamo non si può risolvere colla magia come voi fate. Avete i vostri poteri magici intatti, e se Layla li userà, andrà tutto a puttane!”. İhi dice: “14 ha ragione, questo non è un gioco, il nostro segreto è una cosa seria. Bisogna trovare Layla al più presto, e per riuscire a trovarla dobbiamo essere tutti uniti. Adesso non è il momento di arrabbiarci!”, e Stella dice: “Con un incantesimo la troveremmo in fretta, posso fare magia per trovarla?”. 14 dice: “Se nessuno sulla Terra lo viene a sapere, fai pure, ma soltanto noi possiamo sapere che avete poteri magici, va bene?”, ma Stella dice: “Vuoi che facciamo le cose in modo noioso, ma sono ďaccordo. Ma devo dirti che questo mondo non mi piace…” e prepara un incantesimo di localizzazione.

Stella fa magia, e rivela che Layla si trova a Roma. 14 dice: “È arrivata in Italia? Nuota davvero veloce!” ed İhi dice: “14, resta qui cokle Winx, 0 ed io ci trasporteremo a Roma per cercarla”. Ma Bloom ľinterrompe e dice: “Musa ed io verremo anche, Layla vi ascolterà di più se ci saremo anche noi. Oltretutto, tu sei il capo di questa nave, ma non puoi dare ordini a noi, non siamo sotto il tuo comando. Faremo quello che vogliamo!”, e 14 dice: “Bloom, non ho mai pensato a dare ordini né a te né alle tue amiche, vi faceva solo conoscere i pericoli che voi siete venuto nel nostro mondo. Vi abbiamo portato qui per divertirvi, per darvi un regalo speciale. Vogliamo che oggi sia un giorno speciale per voi, ed in un giorno speciale la gente è felice. Siete i nostri personaggi preferiti, mi piace molto la vostra serie, e poiché abbiamo la tecnologia per materializzarvi, ľabbiamo usata per rendervi felici. Non vogliamo che i nostri personaggi preferiti si arrabbino con noi, questo è ciò che un fan non vuole!”. Stella dice: “Io so benissimo cosa vuol dire avere dei fan, e non mi importa di restare qui a vedere come lavorate!” e Musa dice: “Se tu odi lavorare!”. İhi dice: “Musa, Bloom e 0, 14 ci manderà a Roma, preparatevi per il teletrasporto!” e 14 teletrasporta tutti e tre nel punto in cui si trova Layla. Stella dice: “Come funziona questa nave?”, e 14 dice che questa è un’astronave con una tecnologia molto più avanzata di quella della Terra, ed ha un motore a curvatura con cui la nave può viaggiare ad alta velocità nello spazio, più veloce della velocità della luce. 14 dice: “Volete vedere qualcos’altro?” e porta le ragazze sul ponte ologrammi…

A Roma, Layla sta raccontando storie sulle sue avventure delle Winx ad un gruppo di persone, mentre alcune persone stanno dicendo: “Assomiglia molto alla vera Layla, solo che in carne ed ossa…”. Altre persone semplicemente dicono: “È una ragazza molto bella…”. Alľimprovviso Layla dice che sa ballare molto bene, ed inizia a ballare. Tutti si sorprendono, finché İhi, Bloom e Musa non gli dicono che sono venuti per portarla alla 07. Ma alľimprovviso arriva la polizia italiana, ed un poliziotto dice a Layla: “Ragazza, stai ostacolando la circolazione in questa piazza, per favore, porta i tuoi amici in un posto più grande”. Layla vuole fare la magia contro il poliziotto, quando Bloom dice: “Non si preoccupi, ce ne andremo. Ma lei è stato molto gentile a dircelo”. Layla dice: “Perché cazzo siete venuti?” e Bloom dice: “È meglio tornare alľastronave, non credi?”. Layla accetta, ed İhi chiama 14 col comunicatore per teletrasportarli a bordo. Ma 14 non risponde… Sulla 07, 14, Stella e Flora sono su un ponte ologrammi, in una simulazione di Alfea. Stella dice a 14: “Flora voleva venire qui ed io volevo andare a fare shopping, perché ti sei messo dalla parte di Flora?” e 14 dice: “Dovevo scegliere, ed oltretutto, venire qui era più sensato”. Allora 14 riceve una chiamata da İhi sul suo comunicatore, dicendo: “Perché non rispondi alle mie chiamate alla nave?” e 14 spiega che ha portato Stella e Flora sul ponte ologrammi. İhi dice che hanno trovato Layla e che devono salire alla 07, 14 e le ragazze escono dal ponte ologrammi e 14 teletrasporta İhi, 0, Layla, Bloom e Musa a bordo. Si prepareranno a mandare le Winx nel loro mondo…

Nella sala del supercalcolatore deľastronave, İhi spiega che i cilindri giganti di questa sala sono scanner, con cui le Winx potranno tornare nel loro mondo. Le Winx dicono che le è piaciuto il mondo reale, ma hanno una missione e capiscono perché devono tornare. Bloom decide di fare una foto delle cinque Winx col suo cellulare, per avere una foto di loro nel mondo reale. Le Winx si avvicinano e Bloom fa la foto, e poi dicono che sono pronte per tornare nel loro mondo. İhi prepara il programma, le Winx dicono arrivederci agli ufficiali della 07 ed İhi invia Bloom, Stella, Flora e Musa a Magix. Layla è ľultima, e chiede scusa agli ufficiali della 07 per essere scappata. Ma dice a 14: “Non era necessario che foste venuti a Roma per cercarmi, ho promesso che sarei tornata e pensavo di tornare…”, e 14 dice: “Non saresti tornata se avessi usato la magia per attaccare quel poliziotto!”. Layla dice: “Quando Layla Pelay promette una cosa, si assicura di mantenerla. Ho promesso che sarei tornata, e sarei tornata comunque. Ma capisco che il vostro segreto sarebbe stato rivelato se non foste venuti a fermarmi…”, e 14 dice: “Accetto le tue scuse. Ci rivedremo un altro giorno, un giorno tornerò nel vostro mondo per farvi visita e se vorrete, potrete tornare qui. Arrivederci!”. İhi invia Layla nel suo mondo, ed alle porte di Alfea, Tecna dice: “Non ci avete messo un minuto a tornare, cosa avete visto?”. Stella dice: “Ora ti spiegheremo tutto…” e Layla dice a Bloom: “Sono ľunica che è stato meno tempo con 14, ma credo credo di essere la sua Winx preferita…”. Nel frattempo, nel mondo reale, 14 guarda la foto delle Winx, poiché Bloom glieľha inviata prima di partire, dice: “Ci vedremo presto, Winx…”, e ľepisodio finisce.

Personaggi

Curiosità

  • Nel doppiaggio ufficiale italiano della serie Winx Club, Layla è conosciuta come Aisha. Ma in questo episodio e nella serie Planetes, è conosciuta come Layla.
  • Bloom, Stella, Flora, Musa e Layla vanno nel mondo reale.
  • Sono rivelati i cognomi di Flora, Musa e Layla: rispettivamente, i suoi nomi completi sono Flora Fernández, Musa Kimura e Layla Pelay.
  • Questo episodio è stato prodotto dalľimpresa Dýmapko e segue lo stile della serie Planetes 3: utilizza il formato panoramico (16x9), ha la canzone di apertura dopo una parte di introduzione (teaser), dura lo stesso degli episodi di Planetes 3, ed il titolo delľepisodio appare dopo la canzone di apertura nella parte superiore sinistra. Il titolo appare in catalano (più grande), in italiano ed in inglese.
    • Oltretutto, questo episodio corrisponde alľepisodio 22 della stagione 4 di Planetes 3 (Materializzazione), cioè le scene sono le stesse.
  • In questo episodio si rivela che gli abitanti del pianeta Zenith sono collegati alľuniverso in cui vivono, quindi non possono andare nel mondo reale. Ecco perché Tecna non si può materializzare nel mondo reale.
I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.