FANDOM


Maredigitale

Il Mare digitale.

Maredigitalexana

Il Mare digitale con XANA.

Il Mare digitale è uno spazio vuoto al di fuori di Lyoko che in seguito si scopre essere Internet. Vi si accede tramite un livello al di sotto di tutti i settori, che simula la superficie del mare (tranne Cartagine, che è il cuore di Lyoko e si connette a tutti i settori di Lyoko). Come il mare, questo strato si muove e si agita come acqua. Per di più, coloro che cadono saranno virtualizzati e intrappolati per sempre, come se andasse nello spazio. Nel Mare Digitale si trovano tutte le repliche digitali di Lyoko. Jeremie e Aelita nell'episodio 70 (A gonfie vele) costruiscono una nave sommergibile virtuale, la Skidbladnir (Skid), e quindi i Guerrieri Lyoko sono stati in grado di esplorare il Mare digitale. William-XANA ha anche copiato una NavSkid (dove coloro che viaggiano che non sono responsabili della Skid) chiamato Rorkal e in alcuni episodi durante la navigazione i protagonisti sono vittima degli attacchi di William-XANA. Come indicato sopra, se una NavSkid si rompe e un Guerriero Lyoko si trova al suo interno, quest'ultimo viene virtualizzato per sempre. Jeremie può utilizzare un programma per salvarli, ma lui raccomanda di non cadere, perché è un compito difficile. Yumi e Aelita sono quelli che sono caduti e sono stati recuperati poco dopo. Dopo la distruzione di Lyoko, il Mare digitale è tutto ciò che rimane. Nella quarta stagione, il Mare funge da passaggio tra i cinque settori, e le repliche di nuova creazione dei settori di Lyoko. William-XANA cerca lungo la quarta stagione di buttare Aelita nel Mare digitale, in modo da far uscire Franz Hopper dal suo nascondiglio e quindi poterlo distruggere. Il Mare digitale sembra una città virtuale con edifici che pendono dal soffitto, che si rivelano essere i server web. È blu, ma diventa rosso quando attacca XANA.

Replike

17px-Magnifying_glass_01.svg.png Per approfondire, vedi Replike.


Luoghi
LyokoKadicFabbricaEremitaggioCasa di YumiMare digitaleReplikeLimbo virtuale